La nostra struttura si trova nel paese di Forno, in Valstrona, a 15 Km dal Lago d'Orta e dal Lago Maggiore, in una valle selvaggia fra pascoli e faggeti. Passeggiate qui sono all'ordine del giorno, è possibile fare escursioni guidate su prenotazione, a piedi o in montainbike, facili per rilassarsi, o più difficili per i veri sportivi. A Forno segnaliamo la Chiesa Parrocchiale con il suo Museo di Arte Sacra (visitabile su prenotazione), il museo del legno, testimone della lunga tradizione della lavorazione del legno, intrapresa proprio dagli antenati dei gestori, le grotte di Marmo, un paese poco più a valle. La festa patronale di Forno dei SS. Pietro e Paolo è il 29 giugno. Un'altra festa compatronale si tiene la prima domenica di agosto, in onore di S. Giustina martire, le cui spoglie sono venerate nella chiesa patronale. Sempre a Forno vi è un bellissimo gruppo folkloristico, composto da donne con i tradizionale costumi della valle. L'8 settembre nel piccolo oratorio di Rosarolo, frazione di Forno, ricorre la Madonna del sacchetto.
 

Ci troviamo a pochi chilometri da Campello Monti, ultimo paese della valle, un paese walser, con la sua suggestiva festa patronale di S. Giovanni il 24 giugno, dove un "pastorello" accudisce l'agnellino simbolo del santo.

E' possibile effettuare la pesca sia sportiva all'apposito laghetto in località Cerani, che amatoriale lungo buona parte del fiume. I boschi della valle sono rinomati per i numerosi funghi. La valle fa parte della GTA (grande traversata delle alpi).

Lungo la valle viene effettuata ancora la transumanza, dove gli ultimi pastori salgono in quota col loro bestiame nel mese di giugno.